La più grande raccolta di preghiere online

Olivier Giroud, la parola di Dio a #Euro2016

(letto 368 volte)

olivier giroud religioso

È confortante notare come, anche all’interno di una grande manifestazione sportiva multietnica come quella degli Europei che si stanno tenendo in Francia, la parola di Dio sappia non solo distinguersi, ma anche emergere.

Olivier Giroud, attaccante della nazionale francese, ha guadagnato le copertine di molti giornali non solo per le sue prestazioni in campo, che hanno finora contribuito a portare avanti la sua nazionale nel percorso di #Euro2016, ma anche per il suo look originale, che riflette una personalità convinta e determinata.

In molte interviste Olivier ha sottolineato l’importanza che la fede cristiana ha nella sua vita. Il suo libro preferito è la Bibbia, e sul braccio destro ha un tatuaggio con il primo verso (in latino) del salmo del buon pastore

Dominus regit me et nihil mihi deerit

tradotto con il nostro

Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla.

In una recente intervista ha riferito

“Ogni tanto passo un po’ di tempo con Gesù, leggendo il libro di Sara Young. Sono molto credente e anche ottimista di natura e questa lettura mi aiuta ad avere il sorriso per tutto il giorno e a relativizzare molte cose”

Di seguito invece un’intervista-presentazione (in inglese) realizzata per la squadra di club in cui gioca Giroud, ossia l’Arsenal:

Olivier Giroud è secondo noi un esempio perfetto per i nostri giovani, un esempio di come nel 2016 la vita cristiana possa conciliarsi con lo sport e una carriera di successo al centro di tanti interessi economici.

Per chi volesse leggerlo, questo è l’interessante libro “Gesù ti chiama”, scritto da Sarah Young

Vota la Preghiera

Media ( voti)


Condividi!